Squarespace: I Prezzi, Come Funzione e Come Creare un Sito in Breve Tempo

In questo materiale analizzeremo le caratteristiche del CMS per i negozi online Squarespace. Vi diremo come creare un progetto, quanto tempo ci vorrà e quale piano tariffario scegliere.

Che cos’è Squarespace

Originariamente Squarespace era stato progettato come un servizio per la creazione di siti informativi e blog. In seguito, i fondatori hanno spostato l’attenzione sui progetti di eCommerce e hanno creato un ambiente confortevole per gli utenti. Sia i principianti che le persone con esperienza nello sviluppo saranno in grado di capire l’amministratore.

 Il progettista creerà facilmente un sito web in modalità visiva senza conoscenze di programmazione. Per utenti esperti, webmaster e freelance c’è la possibilità di modificare il codice sorgente, inserire i loro script e stili.

Squarespace supporta le seguenti lingue: inglese, tedesco, spagnolo, francese, francese, italiano, portoghese.

Visual editor permette di trascinare e rilasciare facilmente le immagini sul vostro sito web e di spostare, aggiungere e cancellare facilmente le sezioni della pagina. Potete rendere il vostro sito unico con impostazioni personalizzabili che includono font e colori.

La funzionalità dei blog Squarespace è arricchita da immagini, gallerie, video e audio. Con l’RSS integrato, i vostri lettori non perderanno mai un post. Pubblica i tuoi contenuti direttamente dal tuo blog tramite Apple News per raggiungere più lettori.

Squarespace consente di creare un calendario o un elenco di eventi sul vostro sito e di condividerli con i profili dei social media.

Come funziona Squarespace

Nella fase di creazione del sito il sistema offre la possibilità di impostare il nome e mostra consigli utili per l’aggiunta e la modifica delle pagine, il lavoro nel costruttore e la configurazione aggiuntiva del sito. L’ultimo passo è quello di aggiungere un logo, selezionare i font e altri parametri importanti. Si può anche saltare l’operazione accettando l’attivazione delle impostazioni standard.

Dopo aver aggiunto un sito al tuo account, si aprirà il configuratore, dove potrai vedere l’aspetto del progetto, modificare i blocchi e controllare le modifiche in tempo reale.

Secondo alcuni servizi basati sul motore del negozio online Squarespace, ci sono oltre un milione di progetti commerciali. La piattaforma si è guadagnata la fiducia degli utenti grazie al pannello di controllo di facile utilizzo, al prezzo flessibile e al supporto tecnico 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Il principale vantaggio del CMS è il rapido lancio del sito. Gli imprenditori che hanno prodotti pronti per l’uso possono testare le capacità del servizio, importare un database di merci, scegliere un modello e iniziare ad attirare i clienti.

Pannello di controllo

La comodità del servizio inizia con i primi minuti di conoscenza della piattaforma. Dopo aver eseguito le azioni di base per creare un negozio online viene reindirizzato al pannello amministrativo. Per impostazione predefinita, viene aperta una scheda con i siti disponibili. Qui potete vedere l’elenco dei progetti e andare all’interfaccia di modifica del sito.

Oltre ai siti web allegati, è possibile visualizzare un elenco di nomi a dominio che l’utente ha allegato al servizio. È possibile registrare un dominio direttamente dall’interfaccia del costruttore o aggiungere un nome acquistato in precedenza. Squarespace offre condizioni favorevoli per la gestione dei domini e vari modi per convincere i clienti a trasferire i domini al servizio. Questo per legare l’utente più strettamente alla piattaforma e lasciargli meno spazio per la manutenzione.

L’amministratore è fatto molto convenientemente. È possibile aggiungere un nuovo sito in pochi clic o passare rapidamente all’interfaccia di modifica di un progetto esistente. L’elenco dei negozi online aggiunti mostra il numero di giorni del periodo di prova, l’indirizzo e il menu per le azioni globali. Potete fare una copia del progetto o cancellarlo.

Nella fase di configurazione di base, è possibile utilizzare l’indirizzo di prova e poi acquistare un dominio e collegarlo rapidamente al progetto. Se avete bisogno di riprogettare nel tempo, è possibile distribuire il sito all’indirizzo tecnico, configurare il template e allegarlo al dominio principale. Questo è molto conveniente, non ci si può preoccupare di visitare i motori di ricerca dei robot grazie alla protezione nella modalità di sviluppo.

Le principali opportunità di configurazione del sito si aprono dopo aver cliccato sul pulsante “Modifica” nella scheda con l’elenco dei progetti aggiunti. Avvia un comodo pannello di controllo, dove potete preparare passo dopo passo il vostro negozio online per l’apertura.

Il pannello di controllo del sito è diviso in due parti. Sul lato sinistro si trova il menu principale, sul lato destro – area di anteprima del modello. La caratteristica principale del costruttore è che l’utente non ha bisogno di aprire una scheda aggiuntiva per visualizzare le modifiche sul sito. Nell’area di anteprima è disponibile non solo la pagina corrente, ma l’intera risorsa. Potete vedere come si presenta il carrello, il catalogo o la scheda prodotto.

L’unico svantaggio del pannello di controllo del sito è una notifica invadente sul periodo di validità del periodo di prova e la necessità di selezionare un piano tariffario. Gli utenti esperti possono nasconderlo utilizzando le estensioni del browser, ma i principianti dovranno abituarsi al widget fluttuante.

L’area di visualizzazione del CMS per Squarespace Online Stores visualizza un assistente integrato che aiuta a configurare rapidamente le impostazioni di base. Qui è possibile impostare un logo, aggiungere un titolo, cancellare pagine, cambiare colori e font, legare domini ed eseguire altre operazioni. Ogni voce di menu è collegata al corrispondente articolo della biblioteca di conoscenza.

Il menu principale è composto da 9 voci, ognuna delle quali contiene elementi annidati. Cliccando su un link si apre senza problemi il menu per bambini. A questo punto la scheda del browser non viene aggiornata, cambia solo il contenuto nella parte sinistra della finestra. Quando si aprono alcuni elementi, l’area di anteprima del sito è nascosta, è possibile restituirla in un clic.

Possibilità di piattaforma Squarespace

In termini di funzionalità, il motore del negozio online Squarespace non è inferiore ai più popolari concorrenti Shopify e BigCommerce. Il pannello di controllo ha tutti i moduli necessari per il corretto funzionamento del vostro negozio. L’utente non ha bisogno di studiare tutte le opzioni disponibili in una sola volta. Ci si può concentrare sui più importanti, senza i quali non può esistere una piattaforma di trading.

Capacità CMS:

  1. Download di merci da Excel. Gli sviluppatori della piattaforma hanno fornito la possibilità di importare un prezzo da un file o da servizi concorrenti. Formato supportato directory upload Shopify, Etsy e Big Cartel. Gli utenti che hanno deciso di provare le funzionalità di Squarespace, potranno pagare la tariffa base e scaricare il prezzo per testare il negozio.
  2. Esportazione di prodotti. Oltre all’importazione e al caricamento del catalogo sul vostro computer è disponibile anche l’importazione e il caricamento del catalogo. È possibile modificare il prezzo e aggiornare rapidamente i dati sul sito.
  3. Base di clienti. Dopo aver pagato il vostro ordine, i dati del cliente vengono automaticamente salvati nell’apposita scheda del negozio. È possibile importare la lista e aggiungere tag per una facile navigazione.
  4. Codici promozionali. I coupon di sconto sono suddivisi in 3 schede: attivo, inattivo e programmato. È possibile aggiungere i documenti d’identità in anticipo, che funzioneranno solo nei giorni festivi, dimenticando il lavoro di routine.
  5. Liste d’attesa. Gli utenti si iscrivono alle notifiche dei prodotti e ricevono le notifiche via e-mail non appena l’amministratore apre la vendita.
  6. Configurazione flessibile delle notifiche via e-mail. I modelli di e-mail per le azioni di base sono disponibili nel sistema.
  7. Gabinetto personale per i clienti. Dopo aver abilitato l’opzione nell’amministrazione, gli ospiti potranno creare conti per il pagamento veloce, visualizzare l’elenco degli ordini e risolvere altri compiti.
  8. Impostare le aliquote fiscali. I proprietari di negozi multiregionali possono gestire le tasse per i diversi paesi o includere i dazi nel prezzo della merce.
  9. Potente analitica. Le piccole vetrine avranno sufficienti caratteristiche standard. Statistiche disponibili su traffico, vendite, geografia degli utenti, attività del pubblico, popolarità dei contenuti.
  10. Ampie opportunità di marketing. E-mail, pop-up, un widget fluttuante di annunci, l’integrazione con Instagram, Facebook Pixel, Google Ads aiutano ad ampliare il pubblico e ad aumentare l’interesse dei clienti.
  11. Personalizzazione del design. L’editor visuale permette di gestire l’aspetto del negozio. Dai colori e i font all’animazione e ai pulsanti di condivisione sui social network.
  12. Modulo di prenotazione. Se il negozio non solo vende prodotti, ma offre ai clienti anche servizi aggiuntivi, è possibile collegare Scheduling per creare un programma automatico. Sono disponibili il pagamento online e la riprogrammazione.

A differenza di altri progettisti, il CMS del negozio online Squarespace non ha un mercato delle applicazioni integrato per espandere rapidamente le capacità del sito. L’integrazione con servizi di terze parti è nascosta in diverse schede del pannello di controllo. La libreria di conoscenza della piattaforma dispone di un manuale dettagliato per l’impostazione di ogni modulo.

I rappresentanti della piattaforma hanno sviluppato Marketplace, che permette di trovare uno studio web certificato per lo sviluppo rapido di negozi non standard. I potenziali clienti possono valutare il portafoglio dell’azienda, selezionare uno studio e contattare un rappresentante per discutere i dettagli.

Cassa e pagamenti

In termini di capacità commerciali, il motore del negozio online Squarespace non è inferiore ai concorrenti e ai sistemi di gestione dei contenuti “in scatola”. Gli utenti aggiungono i prodotti al carrello, vanno alla pagina di checkout, inseriscono i dati e pagano l’acquisto con qualsiasi mezzo conveniente.

Nelle impostazioni del negozio è possibile personalizzare il comportamento della pagina di checkout per la comodità del pubblico di destinazione. Nel menu è possibile aggiungere ulteriori campi al modulo, collegare l’informativa sulla privacy e impostare un checkout rapido.

La piattaforma offre una scelta di 3 processori di pagamento: PayPal, Stripe e Square. L’ultimo aggregatore è disponibile solo per l’uso negli USA. Prima di collegare il sistema di pagamento è necessario superare la procedura di verifica dell’identità: inserire i propri dati personali e confermare il proprio conto bancario. La scelta dei metodi di pagamento dipende dal processore attivo. CMS ha aggiunto il supporto per Apple Pay, Google Pay, PayPal, carte bancarie, Discover Card e altri sistemi di pagamento.

Ottimizzazione Squarespace per Google

Il modulo SEO si trova nella scheda “Marketing”. Le caratteristiche standard sono sufficienti per l’impostazione di base per le raccomandazioni dei motori di ricerca. Prima di cambiare le opzioni, il sistema offre di leggere la checklist e impostare l’integrazione con Google Search Console per visualizzare le query che il traffico al sito.

Cosa può essere fatto da SEO:

  • legare il certificato SSL;
  • impostare pagina 404;
  • creare un modello di meta tag per la pagina principale, i prodotti e le pagine;
  • impostare una descrizione del sito;
  • disabilitare l’indicizzazione;
  • impostare l’AMP;
  • abilitare la micromarcatura.

Sicurezza del servizio

I siti su sistemi di gestione dei contenuti “inscatolati” vengono spesso violati e i proprietari devono affrontare le conseguenze di azioni dannose in breve tempo. Squarespace bypassa molti concorrenti in questo senso. Non si parla di attacchi su larga scala o di hacking di massa degli account degli utenti dei servizi in rete.

L’autenticazione a due fattori attraverso l’applicazione Google e il log di login è disponibile nelle impostazioni del profilo. È possibile visualizzare la cronologia delle visite e assicurarsi che le persone non autorizzate non siano state registrate nel pannello amministrativo.

Piani tariffari

Nel servizio sono disponibili 4 piani tariffari, che si differenziano per le caratteristiche disponibili e per il numero di account manager. Ci sono 14 giorni per testare le capacità della piattaforma. Con la versione di prova attiva, non è possibile eseguire il sito nel pubblico dominio e impostare l’indicizzazione da parte dei motori di ricerca. Al termine del periodo di prova, il progetto verrà cancellato in 30 giorni se non si attiva la tariffa pagata.

Il vantaggio principale di Squarespace è lo spazio illimitato per l’archiviazione dei contenuti multimediali e il numero illimitato di prodotti. Alcuni chip cool sono disponibili solo alle tariffe più costose. Gli abbonamenti partono da 12 dollari al mese per le quote annuali. Per $40 al mese avrai accesso all’API, la possibilità di vendere abbonamenti e perderai le commissioni sui pagamenti.

Vantaggi del CMS Squarespace

Pro

  • pannello di controllo a portata di mano;
  • ampia selezione di modelli di design;
  • Supporto certificati SSL;
  • allegati di dominio;
  • catalogo merci illimitato;
  • supporto 24 ore su 24.

Contro

  • commissione di transazione sul tasso minimo;
  • l’accesso ai moduli importanti è chiuso fino al pagamento dell’abbonamento;
  • il sito viene cancellato dopo un mese senza l’attivazione della tariffa pagata;

La piattaforma per la creazione di negozi online è buona quasi quanto i concorrenti più affidabili, ma la cancellazione del sito dopo 30 giorni e le impostazioni SEO minime rovinano l’impressione positiva.